Passeggiata nel centro storico di Lubiana

Il pittoresco centro storico di Lubiana conserva le traccie di diversi periodi storici ed è famoso soprattutto per l’opus dell’architetto di fama mondiale Jože Plečnik. Concedetevi una passeggiata nel centro storico di Lubiana.

Piazza Prešeren, il cuore della Lubiana storica, si trova nel punto in cui c’era un incrocio medievale davanti all’ingresso nella città murata. Nella piazza potete trovare le tre attrazioni che più rappresentano Lubiana, la facciata di colore rosa della Chiesa francescana, il monumento dedicato al poeta France Prešeren e il Triplice ponte di Plečnik.

Attraversando il Triplo ponte raggiungerete il mercato centrale, un’altra opera di Jože Plečnik. Non perdetevi la Cucina aperta che si svolge lì ogni venerdì.

View this post on Instagram

A post shared by Odprta kuhna • Open Kitchen (@odprtakuhna) on Mar 5, 2017 at 10:17am PST

Il mercato centrale si trova vicino al Ponte dei draghi. Alcuni dicono che se non avete scattato una foto in cui siete ritratti vicino al drago, non siete stati a Lubiana.

Il luogo ideale dove riposarsi un po’ prima di continuare ad esplorare la città sono i bar e le caffetterie nella via Petkovškovo nabrežje sulla riva del fiume Ljubljanica.

A post shared by Ljubljana (@visitljubljana) on May 13, 2017 at 12:40am PDT

Dal XII secolo in poi la Piazza civica (Mestni trg) fu uno dei luoghi centrali della città medievale. Successivamente gli edifici medievali furono sostituiti da palazzi barocchi, tra i quali il Municipio. Di fronte al Municipio si trova la Fontana dei quattro fiumi carniolani, opera dello scultore Francesco Robba.

A post shared by @ptworldseeking on Jul 2, 2017 at 8:43am PDT

Da qui la strada vi porta nel cuore della parte medievale della città che oggi è un luogo molto vivace con numerosi ristoranti di alta qualità.

A post shared by 🔹Marina🔹 (@marinademar) on Jul 20, 2017 at 12:58am PDT

La piazza Stari trg (Piazza vecchia) porta alla piazza Gornji trg (Piazza superiore) che si estende fino ai piedi del Colle del Castello. Da qui potete salire a piedi fino al Castello di Lubiana.

Se volete invece continuare ad esplorare il centro storico di Lubiana, dovete attraversare il fiume e dirigervi verso la parte che fu separata dalla città dopo la costruzione delle mura attorno alla città nel XIV secolo. Godetevi la vista dalla pittoresca via Križevniška ulica.

Nella zona lungo il fiume Ljubljanica chiamata Breg potete scendere fino alla strada pedonale che scorre lungo il fiume.

A post shared by Bostjan Brdnik (@bostjanbrdnik) on Oct 29, 2017 at 10:44am PDT

Qui potete ammirare il fiume e le facciate delle case che si trovano sull’altro lato del fiume.

A post shared by Beno Saradzic (@benosaradzic) on Apr 30, 2017 at 11:27pm PDT

In piazza Novi trg (Piazza nuova) dovete assolutamente salire fino al meraviglioso palazzo dove si trova la Biblioteca nazionale e universitaria, che è considerato l’opera più bella di Plečnik.

A post shared by Ljubljana (@visitljubljana) on Jan 22, 2018 at 11:29pm PST

Attraversando il Ponte dei calzolai (Čevljarski most) potete ritornare a Piazza Prešeren lungo il fiume Ljubljanica, sulla quale navigano i battelli turistici, ma anche gli amanti del sup.

A post shared by Andrej Kralj (@andrejkraljphoto) on May 13, 2017 at 10:26pm PDT

Durante la vostra esplorazione dovete assolutamente visitare anche la Piazza del Congresso, la piazza centrale di Lubiana, dove dal 1821, anno del Congresso della Santa Alleanza a Lubiana, si sono svolti tutti gli eventi più importanti nella storia moderna della Slovenia. Nella piazza si trova anche il palazzo dell’Orchestra filarmonica slovena che fu fondata nel lontano 1701 ed è una delle orchestre filarmoniche più vecchie al mondo.

A post shared by Steven Sanders (@stesand) on Aug 29, 2017 at 1:26pm PDT

Volete sapere cosa vi consigliamo dopo l’esplorazione del centro storico di Lubiana? Concedetevi un cocktail e ammirate la vista sulla terrazza di uno dei locali lubianesi. Una delle scelte migliori è senza dubbi la terrazza sul Grattacielo (Nebotičnik) che nell’anno in cui è stato costruito (1933) era l’edificio più alto dei Balcani. Alla salute. :)

A post shared by Ljubljana (@visitljubljana) on Apr 3, 2017 at 7:14am PDT